DromosFestival

Luoghi

Luoghi

Bauladu - Anfiteatro comunale

Bauladu è un piccolo centro dell’oristanese che conta meno di 1000 abitanti. Nelle vicinanze del verdissimo parco di San Lorenzo è stato ricavato un anfiteatro dedicato ai live serali e ai dj set dopo i concerti.

Fordongianus - Antiche Terme Romane

Lungo la riva sinistra del fiume Tirso, in corrispondenza del tratto che attraversa la regione storica del Barigadu e che lambisce il centro abitato di Fordongianus, sorgono i resti di un vasto complesso termale tra i più importanti della Sardegna ed edificato sul sito urbano di "Forum Traiani"

Mogoro - Piazza Martiri della Libertà

Il legame tra Dromos e la Fiera del Tappeto di Mogoro risale al 2012, nell’edizione dedicata alla Santa Hispanidad che vide, contestualmente, l’ingresso del Comune di Mogoro nel circuito del festival musicale.

Morgongiori - Piazza Chiesa

Morgongiori si trova a circa 33 km da Oristano. Il paese, con i suoi circa 800 abitanti, è situato a 351 metri sul livello del mare.

Neoneli - Piazza Italia

Neoneli sorge nelle verdi colline del Barigadu. Il piccolo paese è ricco di siti archeologici risalenti al periodo nuragico. Di rara bellezza l’Oasi naturalistica di Assai, che si estende per 974 ettari di territorio.

Nureci - Arena Mamma Blues

Il piccolo e suggestivo borgo di Nureci si trova sulle pendici del Monte Majore nel confine settentrionale della Marmilla.

Oristano - Centro per l'Autonomia

Il convento domenicano di Oristano fu soppresso nel 1832 e occupato nello stesso anno dall'ordine degli Ospedalieri che, lasciando il vecchio ospedale cittadino di Sant’Antonio Abate, chiamarono il nuovo Ospedale San Martino.

Oristano - Piazza Cattedrale

Piazza Cattedrale, col Duomo di Santa Maria, il Palazzo del Seminario Tridentino, i profili della chiesa e del convento di San Francesco è, sicuramente, il cuore religioso e spirituale di Oristano.

Oristano - Pinacoteca Carlo Contini

La Pinacoteca si articola in una sezione dedicata alla collezione artistica di proprietà del Comune di Oristano e in un'altra dedicata allo svolgimento di mostre temporanee.

Ula Tirso - Piazza IV Novembre

Primo paese in Sardegna ad usufruire dell'energia elettrica grazie alla diga di Santa Chiara, il paese dalla sommità del campanile domina la spettacolare vallata del Tirso.

Condividi su: